Plus

Insieme possiamo fare di ”plus”

Durante il mese di marzo l’Italia e il mondo vengono colpiti da un virus che ne blocca lo spirito lavorativo ed imprenditoriale.

Il team  food.ing decide all’unanimità di non operare come la maggior parte dei ristoratori, bensì approfitta del triste momento per continuare la propria crescita formativa.  

Ci diviamo i compiti:

Carlo prosegue la sua formazione nel mondo del marketing e della gestione commerciale.

Francesco si specializza in gestione delle risorse umane , nel sales management e nello studio e composizione del  Menu ingegnerizzato.

Luca affina le sue competenze  nella gestione dei processi produttivi e sulla standardizzazione del prodotto.

È giugno, si riparte. 

Prendiamo veramente consapevolezza delle difficoltà a cui vanno incontro i ristoratori, restrizioni e riduzioni di capienza massima creano  panico e dubbi sul futuro.

Ci riuniamo ed alla fine di un lungo periodo di briefing sul come andare avanti, decidiamo (anche grazie alle nuove competenze acquisite) di ufficializzare il servizio di consulenza e formazione che in questi anni è stato riservato solo a poche realtà del mondo dell’enogastronomia.

Nasce il progetto “food.ing plus“. Ora è per tutti il momento di fare di ”plus”.

Lasciati ispirare